Cina: Harbin Ice and Snow Festival

cina harbin ice and snow festivalDite la verità, l’idea di venire in Cina vi stuzzica. Allora perché non partire, diciamo alla volta del luogo più freddo della Cina – Harbin – e godere dell’annuale Festival della neve e del ghiaccio?

Il Festival inizia il 5 gennaio e dura tutto un mese. Ecco come si possono sfruttare al massimo due giorni ad Harbin.

Itinerario

Dopo l’arrivo e una piacevole colazione, prendete un taxi per il parco di sculture di neve di Sun Island. Le sculture di neve sono sbalorditive ed estese, e includono un grande padiglione che assomiglia a qualcosa come la Città Proibita, così come incantevoli sono anche i carri fantasiosi di dèi e dee, riproduzioni di Rodi, e alcune sculture moderne.

 Opzionale:

 

  • Se il tempo lo permette e voi lo desiderate, visitate il vicino Siberian Tiger Park, un centro di riproduzione di questi animali rari. 

  • Bevete un bicchiere di vodka russa all’interno di un bar fatto interamente di ghiaccio.

Sera

Il clou della visita è la mostra della lanterna ghiaccio (nota anche come Ice e Snow World), che si apre non appena fa buio. Passeggiate in mezzo al circuito di edifici costruiti dagli enormi blocchi di ghiaccio e in mezzo alle vie illuminate con colori fantasiosi che raffigurano la Westminster Abbey, l’Acropoli, e un grande palazzo con una pista in cui dei danzatori russi danno spettacoli fantastici di danza sul ghiaccio. 

Dove dormire:

Lo Shangri-La è uno degli alberghi più costosi a Harbin, ma è ben situato vicino al fiume, con vista verso la mostra della lanterna ghiaccio. E’ anche ben attrezzata con una piscina, idromassaggi, ecc, nel caso in cui vi stanchiate del freddo. Ma occorre prenotare molto presto (mesi di anticipo), in quanto si riempie in fretta per le settimane dell’ Ice and Snow Festival. Più economico ma in posizione più scomoda si trova il Sofitel Wanda.

  • Shangri-La, 555 Tu Yi Road, Harbin 150018, tel (86 451) 8485 8888, fax (86 451) 8462 1777

  • Sofitel Wanda, 68 Ganshui Road, Harbin, 150090, tel (86 451) 8233 6888, fax (86 451) 8233 1818.

Dove mangiare:

Harbin è la sede di un meraviglioso mix di cultura nord-est cinese e russa, che si riflette nella varietà di ristoranti e prodotti alimentari. Un luogo preferito per un pasto o un tè assolutamente affascinante è la Russia 1914, adiacente al percorso pedonale a 57 Ovest Toudao St. (tel: 451 8456 3207); assicuratevi di assaggiare la piroshki e le patate schiacciate.

Un’altra raccomandazione per la sostanziosa cucina russa è il Katusha Restaurant, situato al margine del fiume nei pressi di Zhaolin (tel: 13836148098), ma avrete bisogno di parlare cinese o il mandarino lì. Il buon cibo cinese locale abbonda intorno alla città, particolarmente consigliate sono le pietanze locali chun bing (involtini primavera) e dong bei jiaozi (gnocchi di nord-est).


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Vacanze in Asia

Comments are closed.