Veneto: turismo enogastronomico

veneto turismo enogastronomicoIl turismo enogastronomico è una nuova forma di turismo che vanta ormai moltissimi seguaci, persone alla ricerca di nuovi modi di viaggiare lungo itinerari di sapori ed odori per scoprire una determinata zona lasciandosi guidare dal proprio amore per il buon cibo e il buon vino.

I prodotti tipici diventano così un inedito strumento per conoscere in modo originale cultura, valori e tradizioni di un particolare territorio.

L’Italia è una delle mete che più si adatta a questo tipo di soggiorni grazie alla varietà di paesaggi, tradizioni e storie… per non parlare poi della cucina italiana, conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo! Ogni regione vanta peculiari caratteristiche che, grazie al turismo enogastronomico, possono essere visitate instaurando una relazione più genuina con il territorio, fatta di sapori tipici ed aromi unici.

Il Veneto è una delle regioni italiane con la maggiore ricchezza di ambienti, meta ideale per ogni turista che, in poche ore, può spostarsi dalle assolate spiagge del litorale adriatico alle alte vette delle Dolomiti facendo tappa sulle rive dell’incantevole lago di Garda o in una delle più tranquille località termali. Mare, montagna, collina, laghi, terme e città d’arte: ogni zona vanta proprie produzioni culinarie ed enologiche che, corredate da un’efficiente sistema di strutture ricettive, rendono il Veneto una delle regioni più ambite per un soggiorno enogastronomico.

Tra mete universalmente conosciute e piccoli angoli fuori dalle rotte turistiche più frequentate, gli itinerari in Veneto dedicati all’enogastronomia costituiscono un’affascinante percorso all’insegna delle piccole cose per scoprire i sapori semplici e genuini che caratterizzano la cucina veneta.

 

Il turismo enogastronomico è sinonimo di relax, con giornate scandite dai ritmi della natura per entrare in sintonia con le tradizioni locali e la cultura del posto. In Veneto la ricca gastronomia e l’ampia gamma di vini, frutto delle numerose fusioni culturali e sociali che hanno interessato la regione in passato, testimoniano il profondo amore dell’uomo verso la sua terra.

Tra le numerose proposte possibili, Venetoinside ne offre una particolarmente interessante: un tour a Padova e Riviera del Brenta che in soli tre giorni unisce arte, natura e degustazioni guidate. Organizzato in collaborazione con Slow Food, la prestigiosa associazione internazionale che promuove il cibo come portatore di piacere, cultura, tradizioni ed identità secondo il motto “buono, pulito e giusto”, questo tour rispecchia il vero spirito del turismo enogastronomico, all’insegna di natura, storia e benessere.

Tra Padova e la Riviera del Brenta, assaggi guidati e degustazioni seguendo i preziosi consigli di Slow Food, visita ad una suggestiva azienda vinicola e pernottamento al Park Hotel Bolognese, elegante hotel 4 stelle ubicato nella provincia di Treviso.

1° giorno: arrivo in hotel e tempo libero. Cena nell’affascinante Riviera del Brenta, presso la trattoria “Da Conte” a Marano, selezionata da Slow Food, a base di piatti tipici dell’enogastronomia veneta accompagnati da una accurata selezione di vino veneto. Ritorno in albergo e pernottamento.

2° giorno: colazione in hotel e partenza alla volta di Padova. Città di origini molto antiche, Padova vanta un’eredità artistica e culturale di notevole prestigio, valorizzata ancor più dall’ampia offerta di eventi e manifestazioni che copre tutto l’anno. Tra monumenti di grande valore, celebri piazze e splendidi edifici religiosi, Padova conta anche numerosi caratteristici mercati come quello ortofrutticolo che si tiene ogni giorno nell’incantevole cornice di Piazza delle Erbe.

Questa famosa piazza, verso sera diventa la meta privilegiata per onorare un rito tipicamente veneto: lo spritz hour. Durante il nostro itinerario potrete gustare un autentico spritz in uno dei locali storici di Padova, il Caffè Pedrocchi, aperto alla fine del XVIII secolo e un tempo vivace ritrovo per intellettuali, studenti, accademici e uomini politici. Pranzo all’Osteria “l’Anfora”, unico ristorante certificato Slow Food nel centro di Padova, con degustazione di prodotti tipici veneti, come l’Asiago d’Alpeggio ed il Morlacco del Grappa, abbinati ad ottime qualità di vino veneto.

Il pomeriggio ci si sposta a Baone, tra gli incantevoli paesaggi dei Colli Euganei, per una visita ad un’azienda vinicola e degustazione degli ottimi vini di produzione locale. Pernottamento in hotel.

3° giorno: colazione in hotel e check-out.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Vacanze in Italia

Comments are closed.